Classici horror. I consigli di Laura

Concludiamo queste letture a tempo determinato dedicate alle storie di paura con i consigli di Laura. Una selezione di grandi classici, libreschi e cinematografici, assolutamente da leggere e guardare. Impossibile non condividere la scelta. 1) Dracula, Bram Stoker Romanzo gotico, riprende il tema del vampiro. L'orrore e la minaccia assillano continuamente il protagonista in un crescendo di emozioni e tensione. 2) Dracula. Film del 1992 di Francis Ford Coppola. 3) Il pozzo e il pendolo di Edgar Allan Poe Narra la storia di un prigioniero dell'inquisizione spagnola che viene torturato ma lo stesso protagonista…Read more
“L’incubo di Hill House” di Shirley Jackson

“L’incubo di Hill House” di Shirley Jackson

"Nessun organismo vivente può mantenersi a lungo sano di mente in condizioni di assoluta realtà; perfino le allodole e le cavallette sognano, a detta di alcuni. Hill House, che sana non era, si ergeva sola contro le sue colline, chiusa intorno al buio; si ergeva così da ottant'anni e avrebbe potuto continuare per altri ottanta. Dentro, i muri salivano dritti, i mattoni si univano con precisione, i pavimenti erano solidi, e le porte diligentemente chiuse; il silenzio si stendeva uniforme contro il legno e la pietra di Hill House, e qualunque cosa si…Read more
“It” di Stephen King

“It” di Stephen King

È il primo della classifica della libraia Benedetta. Pubblicato nel 1986, It è uno dei romanzi più noti e amati di Stephen King, da molti considerato il suo capolavoro. Non tutti l'hanno letto ma di sicuro molti hanno ben chiara l'immagine dell'inquietante clown Pennywise che ne è protagonista e che, grazie (o a causa) della trasposizione televisiva del 1990, è stato l'incubo di intere generazioni. Nonostante venga spesso citato come esempio del genere horror, It non è semplicemente una storia pensata per suscitare terrore, al suo interno King sviscera temi fondanti come l'infanzia e…Read more
I consigli horror di Benedetta

I consigli horror di Benedetta

Continua la nostra maratona di letture horror! È il momento di svelare i consigli di Benedetta, la libraia più appassionata di libri che fanno molta paura. Questi sono i suoi preferiti: 1) It di Stephen King. Perché a distanza di 24 anni dalla prima volta che lo lessi, sa farmi addormentare con un occhio aperto, instillare dubbi che mi fanno riaccendere le luci, farmi svegliare nel cuore della notte con un grido strozzato in gola. Uscire di casa la mattina con la paura ma anche la curiosità di camminare per le strade di Derry. 2)…Read more
Dylan Dog. Il sorriso dell’oscura signora

Dylan Dog. Il sorriso dell’oscura signora

Dylan Dog è il celebre personaggio nato dalla penna di Tiziano Sclavi, protagonista di una serie di fumetti di grande successo pubblicata da Sergio Bonelli Editore a partire dal 1986. Dylan Dog, che deve il suo nome al poeta Dylan Thomas, vive a Londra, al civico 7 di Craven Road, fa l’investigatore privato e risolve casi che hanno a che fare con esseri o circostanze paranormali, ritrovandosi il più delle volte in situazioni terrificanti. Ora, il più noto indagatore dell’incubo del mondo dei fumetti poteva non essere annoverato tra le letture a tempo…Read more
“Tutte le fiabe” dei fratelli Grimm

“Tutte le fiabe” dei fratelli Grimm

In occasione del Natale, ai nostri consueti tre consigli di lettura per bambini abbiamo deciso di aggiungerne un quarto. Si tratta di un libro speciale, uno di quelli che resta per sempre, un grande classico che si può regalare e poi tramandare di generazione in generazione. Un libro che racconta le più belle e famose fiabe del mondo, quelle che tutti, bambini e adulti, conoscono dal lontano 1812, anno in cui Jacob e Wilhelm, due fratelli tedeschi, le raccolsero nel volume Fiabe del focolare. In Tutte le fiabe, edito da Donzelli, ritroverete tutte le…Read more
“Piccoli brividi”. Un successo da 500 milioni di copie

“Piccoli brividi”. Un successo da 500 milioni di copie

Se siete stati ragazzini negli anni Novanta sicuramente vi ricordate i Piccoli brividi, quei libretti con il taglio verde fosforescente che raccontavano storie di zombie, fantasmi e lupi mannari. Se non voi, di sicuro qualche vostro amico o compagno di scuola li leggeva e collezionava. La collana è stata un successo straordinario arrivando a vendere in totale più di 500 milioni di copie in tutto il mondo. Con le improvvise apparizioni di esseri mostruosi e i continui colpi di scena i Piccoli brividi riuscivano (e riescono) a incatenare alle pagine anche i lettori più refrattari, per…Read more
“Canto di Natale”. La versione “animalesca” e illustrata del classico di Dickens

“Canto di Natale”. La versione “animalesca” e illustrata del classico di Dickens

Dato che ci troviamo a dicembre, e dunque in piena atmosfera natalizia, non potevamo non citare tra i nostri consigli di lettura di questo mese un grande classico come Canto di Natale. L'edizione che vi suggeriamo, però, ha qualcosa di speciale: le belle illustrazioni di Federico Maggioni che reinterpreta la storia di Scrooge in chiave “bestiale”, trasformando i personaggi inventati da Charles Dickens in animali che  vestono e si esprimono come esseri umani. “Così, nel libro, il fantasma di Mr. Marley diventa un rapace male in arnese; Mr. Cratchit e famiglia sono simpatici conigli cuor…Read more
I consigli da piccoli brividi di Cristina

I consigli da piccoli brividi di Cristina

Ed eccoci qui con dei nuovi consigli per le letture a tempo determinato a tema horror. Eh sì, nonostante sia quasi Natale noi continuiamo imperterriti (ancora per un po') a suggerirvi libri che poco hanno a che fare con regali, feste, dolci e buoni sentimenti. (Letture più adatte al clima di questo mese però le potete trovare qui). Dunque, è la meno ferrata sull'argomento, i libri horror che ha letto si contano sulle dita di una mano ma ha comunque qualcosa di interessante da proporvi sul tema. Ecco i cinque consigli di Cristina: 1) Dracula, Bram…Read more
“Il piccolo teatro di Rebecca”. In scena cento personaggi della bravissima Rébecca Dautremer

“Il piccolo teatro di Rebecca”. In scena cento personaggi della bravissima Rébecca Dautremer

Rébecca Dautremer è una delle illustratrici più brave e note del panorama editoriale internazionale. Francese di Gap, ha iniziato a lavorare come illustratrice a ventiquattro anni e da allora non si è più fermata, incontrando da subito il favore di editori e lettori. I suoi album sono veri capolavori da leggere, conservare e collezionare; le sue immagini poetiche accompagnano favole note e meno note che incantano bambini e adulti in uguale misura. In Il piccolo teatro di Rebecca la Dautremer raccoglie un centinaio di personaggi tratti dai suoi album e li mette in scena…Read more